Il Ponte

Associazione Culturale - Pollenzo


Un bilancio positivo per il 2008 con Il Ponte di Pollenzo

Sei nella sezione: index > Comunicati

Vai al sotto menu

Lettera al Direttore - Giornali locali - Gennaio 2009

Un bilancio positivo per il 2008 con Il Ponte di Pollenzo.

Il pranzo di Natale per gli anziani soli e il concerto con Il Coro Polifonico Gandino "Spiritual's Friends", concludono un anno di attività de "IL PONTE" piuttosto vivace ed intenso, come si può approfondire visitando il nostro sito www.ilponte-pollenzo.org.
Sono stati proposti momenti di autentica solidarietà, di festa e di musica, di genuina convivialità, accanto ad altri percorsi più culturali. Non è venuta meno inoltre l'attenzione ai problemi che toccano la nostra frazione e la richiesta di intervento rivolta agli enti competenti.
Alcune questioni sono state affrontate in modo positivo ed avviate a soluzione (aree per i parcheggi, opportunità migliori per le persone anziane), altre invece restano ancora insolute e meritano risposte urgenti, quali ad esempio il mettere in sicurezza il tratto di strada provinciale 7 che attraversa il centro abitato e rappresenta un pericolo in continua espansione.
Tale emergenza resterà al centro della nostra attenzione e vigilanza nel prossimo futuro.
Tutto bene dunque per la nostra Associazione.
Molto meno invece per i singoli componenti del gruppo (nessuno escluso) toccati quest'anno da un'inspiegabile SFORTUNA.
Portiamo solo alcuni esempi.
20 lettere ricevute _ di insulti e calunnie_ dove il mittente ha misteriosamente dimenticato la firma; alcune con lugubri previsioni di morte;
10 telefonate dove una misteriosa voce portava una brezza di calunnia insidiosa, toccando gli affetti più cari;
2 attività professionali sottoposte a controlli severi e non di routine;
2 proprietari di abitazioni private sottoposti a controlli severi su veridicità autocertificazioni e/o lavori effettuati;
1 evoluzione di carriera promessa e poi ritirata;
diversi striscioni posti su luogo privato, di denuncia del traffico sulla provinciale 7, misteriosamente scomparsi nella notte….
E così via.
Nonostante le evidenze, noi continuiamo a pensare che la SFORTUNA non sia legata alle iniziative che portiamo avanti come Associazione e riteniamo che (fatto molto positivo) in Pollenzo ci sia piena libertà di esprimere il proprio pensiero, senza condizionamenti o paure, tristemente presenti in altre realtà del nostro Paese.
La SFORTUNA, si sa, ha gli occhi bendati… e poi questo è stato un anno bisestile…
Dicono che per batterla o almeno allontanarla sia importante proseguire nel restare uniti ed essere in tanti: ecco l'augurio che facciamo al Ponte per un altro anno di attività intensa per il bene di Pollenzo e dei suoi abitanti.

PS: se altri Pollentini, come noi, sono stati colpiti dalla sfortuna, oppure vogliono semplicemente comunicare le proprie opinioni in merito ai problemi della frazione possono scrivere alla nostra Associazione all'indirizzo mail segreteria@ilponte-pollenzo.org; le email più interessanti potranno essere pubblicate in un'apposita sezione del nostro sito www.ilponte-pollenzo.org

Associazione Il Ponte Pollenzo


Menu di sezione:



Sito accessibile a persone diversamente abili | cristoforo@fissore.net

Torna ai contenuti | Torna al menu